ValerioViaggi-agenziadiviaggicaltanissetta-logo-piccolo
image-567

info@valerioviaggi.com

CROCIERE | BIGLIETTERIA AEREA | VIAGGI E TOUR 

image-325
ValerioViaggi-agenziadiviaggicaltanissetta-logo-piccolo
ValerioViaggi-agenziadiviaggicaltanissetta-logo-piccolo

Viale Trieste, 288

 93100 Caltanissetta (CL)

P.IVA 01798780852

 0934. 553755 - 327.5485761

 

info@valerioviaggi.COM

CROCIERE

BIGLIETTERIA AEREA

VIAGGI E TOUR ORGANIZZATI

REGISTRATI ALLA  NEWSLETTER


facebook
logofacebbokcondividi
08/06/2019, 12:24



TOUR-MALAGA-&-ANDALUSIA-


 Voli di linea Alitalia partenze da tutti gli aeroporti dal 4/5 al 7/12a partire da € 1.210,00



1° giorno - Italia-Malaga
Convocazione all’aeroporto prescelto e partenza per Malaga. Arrivo e trasferimento in hotel. Incontro con l’accompagnatore presso la hall dell’hotel. Cena e pernottamento.
 
2º giorno - Malaga/Cadice/Jerez de La Frontera/Siviglia (km 360)
Prima colazione in hotel e partenza verso Algeciras, breve sosta per ammirare il panorama della baia con la Rocca di Gibilterra, colonia britannica ai margini di un promontorio con scogliere a picco sul Mediterraneo. Proseguimento per Cadice per un giro panoramico di una delle più antiche città spagnole, con oltre 3.000 anni di storia; per la privilegiata posizione fra i due mari, il Mediterraneo e l’Atlantico, vanta un importante porto, molti musei, monumenti, e un centro storico affascinante circondato dal mare. Tempo a disposizione per il pranzo in uno dei tanti ristoranti con specialità di pesce. Proseguimento per Jerez de la Frontera. Visita ad una delle cantine produttrici di sherry, che ci permetterà di conoscere in dettaglio il processo di produzione e degustazione di alcuni dei suoi famosi vini. Proseguimento per Siviglia. Arrivo nel tardo pomeriggio, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
 
3º giorno - Siviglia
Prima colazione in hotel. In mattinata visita panoramica della città fino alla Cattedrale(*), la seconda più grande del mondo cattolico dopo la Basilica di San Pietro a Roma, affiancata dalla famosissima Giralda, alta 98 metri, la più raffinata testimonianza della dinastia Almohad. La domenica e i giorni di festività religiose non sono permesse le visite guidate all’interno, quindi la spiegazione della guida avverrà all’esterno. Breve tempo a disposizione per visitare l’interno. Si continua con la passeggiata nel singolare Quartiere di Santa Cruz, un labirinto di vicoli dai nomi pieni di leggenda, piazzette e bellissimi cortili in fiore. Pomeriggio a disposizione per visite di particolare interesse o per shopping. Cena e pernottamento in hotel.
 
4° giorno - Siviglia/Cordova/Granada (km 305)
Prima colazione in hotel e partenza per Cordova. Visita della città dove si potrà ammirare la Mezquita-Catedral, antica Moschea Araba, trasformata in una bellissima Cattedrale, considerata una delle più belle opere d’arte islamiche in Spagna, con un bellissimo "bosco" di colonne ed un sontuoso "mihrab". Passeggiata per l’antico quartiere ebraico della Juderia con le sue caratteristiche viuzze; le case con i balconi fioriti ed i tradizionali cortili andalusi. Proseguimento per Granada. Arrivo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
 
5º giorno - Granada
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata dell’Alhambra, gioiello architettonico dell’epoca Araba, dominante la città con le sue torri merlate che unitamente agli attigui giardini del Generalife forma un complesso unico al mondo, il più visitato di tutta la Spagna. Le mura racchiudevano un tempo una vera città con 4 porte, 23 torri, 7 palazzi, case per il popolo, una scuola islamica e una moschea, il tutto con decorazioni di inimmaginabile ricchezza e sfarzo. Pomeriggio a disposizione per visite di particolare interesse. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
 
6º giorno - Granada/Antequera/Malaga (km 148)
Prima colazione in hotel. Partenza verso Antequera, una delle città storiche più belle dell’Andalusia. Visita dei monumenti megalitici, i dolmen de Menga e Vieira, imponenti lastroni di pietra dal peso di 180 tonnellate risalenti all’età del bronzo e dichiarati Patrimonio dell’Umanità. Proseguiremo alla Alcazaba (fortezza araba) dove c’è una bella vista sulla città e sulla ’Roccia degli Innamorati’, con il suo singolare profilo dalle fattezze umane e la sua tragica leggenda. Nel pomeriggio proseguimento per Málaga. Arrivo e visita panoramica della città comprendente la fortezza (Alcazaba). Tempo a disposizione per passeggiare tra le strade più caratteristiche del centro storico come la Calle Larios, Pasaje de Chinitas, Plaza de la Merced (casa di Picasso) e la Cattedrale. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.
 
7º giorno - Malaga/Ronda/Puerto Banus/Malaga (km 225)
Prima colazione in hotel. Partenza per Ronda, località molto caratteristica, famosa per il "Tajo" una fenditura profonda più di 100 metri che separa il centro storico dalla città moderna. Visita della cittadina dove oltre agli incantevoli scorci tipici andalusi si vedranno la Collegiata di Santa Maria, un importante edificio rinascimentale che conserva nel suo interno un ampio arco della ormai scomparsa moschea principale; la Plaza de Toros, una delle più belle e tra le più antiche arene della Spagna. Proseguimento per Puerto Banus, famosa località turistica della Costa del Sol. Passeggiata lungo il porto turistico intorno al quale sorgono eleganti boutique e rinomati locali. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
 
8° giorno - Malaga-Italia

Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Malaga, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza.
08/06/2019, 12:17

irlanda tour dublino



I-CIELI-D’IRLANDA-ESTATE-


 Volo diretto Aerlingus da Catania ogni martedì dal 16/7 al 20/8a partire da € 1.390,00



1° giorno ’ Catania-Dublino 
Convocazione dei partecipanti in aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo diretto aerlingus per Dublino. arrivo, incontro con il nostro accompagnatore e trasferimento in hotel. sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento.

2° giorno ’ Dublino/Cashel /Adare/ Contea del Kerry (km 314) 
Prima colazione in hotel. In mattinata visita panoramica di Dublino e del suo centro storico comprendente il trinity College, la più antica università d’Irlanda, dove sarà possibile ammirare nella old library (vecchia biblioteca) oltre ai numerosi testi antichi, il "libro di Kells" uno dei volumi più antichi al mondo. Si tratta di un manoscritto miniato risalente all’800 d.c. Partenza verso il sud e sosta alla famosa rocca di Cashel, il complesso medievale più spettacolare d’Irlanda, considerato tra i più bei monumenti d’europa, dove san Patrizio convertì al cristianesimo il re d’Irlanda angus. La visita comprende la Cattedrale, una torre rotonda completamente integra, delle croci celtiche e la Cormac’s Chapel, piccola chiesetta in stile romanico (parzialmente in restauro). Proseguimento per Adare, villaggio dai graziosi cottages dal tetto di paglia con i negozietti di antiquariato. arrivo nella contea del Kerry. sistemazione in hotel a Sneem o a Tralee. Cena e pernottamento.

3° giorno ’ Ring of Kerry (km 179) 
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della contea del Kerry attraverso un itinerario di straordinaria bellezza chiamato ring of Kerry, un circuito meraviglioso che si snoda intorno alla Iveragh Peninsula, lungo il quale si potranno ammirare paesaggi spettacolari, montagne, laghi e viste mozzafiato sull’oceano atlantico. Lungo il percorso si attraverseranno i pittoreschi villaggi di pescatori come Killorglin e Waterville, quindi si prosegue verso il parco nazionale di Killarney che vanta una variegata quantità di specie di piante e animali. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio, cena e pernottamento.

4° giorno ’ Contea del Kerry/ Kilkee/ Moher/ Bunratty/ Limerick (km 264) 
Dopo la prima colazione l’itinerario prosegue verso la costa occidentale dell’Irlanda che raggiungeremo attraversando in traghetto l’estuario del fiume shannon, per poi proseguire verso la cittadina di Kilkee dove inizia una magnifica strada panoramica lungo la costa che ci porta verso le meravigliose e famose scogliere di Moher, alte oltre 200 metri. Un litorale di 8 chilometri con un susseguirsi di scenari mozzafiato. Quindi il viaggio prosegue verso l’interno attraverso il Burren fino a raggiungere il Castello di Bunratty, il complesso medievale più autentico di tutta l’Irlanda. Fu costruito nel 1425 e oggi lo possiamo ammirare nel suo splendore medievale grazie agli arredi e alla tappezzeria che richiama lo stile di quel periodo. tutto intorno al castello il Folk Park che ricostruisce la vita rurale nell’Irlanda di 100 anni fa, con le sue fattorie appositamente ricostruite, cottage e botteghe artigianali, ricreati con la massima cura e con particolare attenzione soprattutto nell’arredamento. arrivo nella Contea di limerick o della vicina Clare nel tardo pomeriggio. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
 
5° giorno ’ La via Dei Castelli (km 170) 
Prima colazione in hotel. Partenza per Roscrea e visita dell’omonimo castello eretto nel XIII sec. Ha la forma di un poligono irregolare chiuso da cortine murarie e da due torri semicircolari. Oggi coronato da pignoni e camini del XVII sec., l’argano che azionava la saracinesca del castello è visibile nella grande sala. La torre di guardia ospita il Roscrea Heritage Centre, dove una mostra ricostruisce la storia dei castelli normanni in Irlanda. All’interno del complesso si trova un mulino restaurato che conserva l’originale croce di San Cronan. Proseguimento per Birr, designata come "città di interesse irlandese" per l’influenza dell’architettura e dello splendore georgiano che si manifesta tuttora in tante costruzioni. Passeggiata nella cittadina e visita dei giardini del Castello di Birr. Il maniero, in stile vittoriano, non è aperto al pubblico in quanto proprietà privata della famiglia Parson, e si erge su una tenuta di cinquanta ettari, aperta ai visitatori, dove si può ammirare una ben curata collezione botanica di oltre quattromila alberi e arbusti di vario genere, un lago e delle cascate. La principale attrazione del castello è il "Great Telescope" (Grande Telescopio), costruito da William Parsons, terzo Conte di Rosse nel 1845, mentre nelle vecchie scuderie sono esposte i successi pionieristici della famiglia Parson e di altri scienziati irlandesi nel campo dell’astronomia, fotografia, ingegneria ed orticultura. Rientro in hotel nel pomeriggio. Cena e pernottamento.

6° giorno ’ Limerick/Connemara/ Galway (km 310) 
Prima colazione in hotel e partenza verso la regione più selvaggia d’Irlanda, il Connemara, con i suoi muretti di pietra, le piccole fattorie, i cottage dai tetti in paglia. Rimarrete affascinati dalle sue coste rocciose e frastagliate, le sue montagne dalle splendide vedute sui laghi che creano uno scenario indimenticabile. La luce ed il paesaggio variano continuamente in un susseguirsi di boschi, laghi, fiumi, spiagge dorate e dolci colline. Visita della Kylemore Abbey, antica residenza vittoriana costruita alla fine dell’Ottocento, sulle rive di uno dei laghi più pittoreschi d’Irlanda. Attualmente è un collegio femminile delle suore benedettine. Rientro verso la contea di Galway per una breve visita panoramica della cittadina situata sulla costa occidentale, frequentata da musicisti, artisti e giovani intellettuali anticonformisti, attratti dalle numerose occasioni di svago, dai rinomati pub e da un fitto calendario di eventi sportivi e culturali che la rendono molto vivace. Rientro in hotel, cena e pernottamento. 7° giorno ’ Galway/Clonmacnoise/ Dublino (km 221) Prima colazione in hotel e partenza per Dublino. Sosta a Clonmacnoise per la visita del monastero fondato da San Kieron nel 545 lungo le rive del maestoso fiume Shannon, uno dei più celebrati luoghi sacri d’Irlanda. Si potrà visitare il centro visitatori dove vengono esposte le croci celtiche originali e proseguire poi con una visita del sito dove si potranno ammirare le due torri rotonde, la cattedrale del IX secolo e la meravigliosa riproduzione delle High Crosses. Arrivo a Dublino e pranzo in un pub e tempo a disposizione. Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. In serata possibilità di cenare facoltativamente presso il famoso pub "Merry Plougboys" che propone danze e musiche tradizionali Irlandesi, eseguiti da noti artisti e accompagnati da un’ottima cena. Pernottamento.

7° giorno ’ Galway/Clonmacnoise/Dublino (km 221)
Prima colazione in hotel e partenza per Dublino. Sosta a Clonmacnoise per la visita del monastero fondato da San Kieron nel 545 lungo le rive del maestoso fiume Shannon, uno dei più celebrati luoghi sacri d’Irlanda. Si potrà visitare il centro visitatori dove vengono esposte le croci celtiche originali e proseguire poi con una visita del sito dove si potranno ammirare le due torri rotonde, la cattedrale del IX secolo e la meravigliosa riproduzione delle High Crosses. Arrivo a Dublino e pranzo in un pub e tempo a disposizione. Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. In serata possibilità di cenare facoltativamente presso il famoso pub "Merry Plougboys" che propone danze e musiche tradizionali Irlandesi, eseguiti da noti artisti e accompagnati da un’ottima cena. Pernottamento.

8° giorno ’ Dublino-Catania
Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione alla scoperta degli angoli più suggestivi di questa città molto vivace con tante curiosità e aspetti insoliti. Nel primo pomeriggio trasferimento in aeroporto, assistenza all’imbarco e rientro a Catania con volo diretto Aerlingus.
08/06/2019, 12:10

barcellona madrid valencia tpur spagna



TOUR-BARCELLONA-MADRID-&-VALENCIA


 Partenze da Catania e Palermo con voli diretti Vueling ; partenze da tutti gli aeroporti con Voli di Linea Alitaliaa partire da€ 1.180,00



1° giorno ’ Italia-Barcellona
Convocazione dei partecipanti all’aeroporto prescelto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Barcellona. Arrivo e trasferimento in hotel. Incontro con l’accompagnatore. Cena e pernottamento.

2° giorno ’ Barcellona
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata della città, vibrante capitale della Catalogna, all’avanguardia in tutti i settori, dall’economia al teatro, al design che alterna il gotico al Modernismo. Si visiteranno: l’antico quartiere di Barcellona detto "il Barrio Gotico", dove si potrà ammirare i più importanti monumenti e palazzi medievali della città, di cui l’imponente Cattedrale in stile gotico con le sue massicce guglie, il Palazzo del Governo (la Generalitat), l’esterno della Sagrada Famiglia, opera incompiuta del grande architetto Gaudì. Pranzo in ristorante. Pomeriggio a disposizione per visite di particolare interesse o per shopping. Vi suggeriamo di effettuare una passeggiata sulla Ramblas, il viale più animato della città, con una miriade di caffè, ristoranti, artisti di strada e locali di ogni genere, per poi proseguire verso la zona del porto e del nuovo Porto Olimpico, anch’esso pieno di vita e locali notturni. Rientro in hotel, pernottamento.

3° giorno ’ Barcellona/Valencia (km 350)
Prima colazione in hotel. Partenza per Valencia, terza città della Spagna, che presenta una perfetta fusione tra antico e moderno. Sistemazione in hotel e pranzo a base di paella valenziana. Nel pomeriggio si inizierà la visita panoramica con la Cattedrale gotica, fiancheggiata dal "Micalet", torre campanaria ottagonale, simbolo della città; la Lonja de la Seda, uno dei palazzi più belli della Spagna, la vecchia borsa dei commercianti e l’antico mercato. Inoltre tutta la nuova architettura di Santiago Calatrava, noto "Archistyle" valenciano, è racchiusa interamente nella "Città delle Scienze e delle Arti", simbolo di una città moderna e contemporanea. Rientro in hotel e pernottamento.

4° giorno ’ Valencia/Toledo/Madrid (km 442)
Prima colazione in hotel. Partenza per Toledo, città dichiarata monumento nazionale per la sua eccezionale importanza storica ed artistica. Situata su una collina che domina il fiume Tago, nella Nuova Castiglia, conserva importanti tesori d’arte moresca. Nel pomeriggio visita guidata, passeggiando per le sue strette viuzze medievali si potranno ammirare i bei palazzi e l’interno dell’imponente Cattedrale di architettura gotica. Proseguimento per Madrid. Arrivo in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno ’ Madrid
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata della capitale spagnola, città cosmopolita, ubicata al centro del paese dove vivono oltre 3 milioni di persone, che racchiude in sé arte, storia e cultura. L’intensa attività culturale, ed artistica e la vivace vita notturna la rendono unica nel suo complesso. Inizio della visita con il "cuore storico" della città dove si trova la famosa Plaza Mayor, la piazza principale e Plaza della Villa (comune), per poi proseguire con le meravigliose fontane (Cibeles e Neptuno) lungo l’Avenida de la Castellana, la Borsa, il Parlamento, il Palazzo Reale ed il suo Teatro. Pranzo in ristorante a base di "tapas" (spuntini). Pomeriggio a disposizione e tempo libero per visite di particolare interesse o per shopping, o semplicemente passeggiare lungo le vie del centro sempre piene di gente. Pernottamento.

6° giorno ’ Madrid/Avila/Segovia/Madrid (km 275)
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata ad una escursione nella città di Avila, dove si potranno ammirare l’imponente cinta muraria medievale che racchiude il centro e la Cattedrale con la sua meravigliosa pala d’altare. Proseguimento per Segovia e visita della città dove si potrà ammirare il suo spettacolare acquedotto dalle 128 arcate di epoca Traiana e visitare l’Alcazar, castello che è stato per Walt Disney fonte d’ispirazione della favola della "Bella addormentata". Rientro a Madrid nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno ’ Madrid/Saragozza/Barcellona (km 626)
Prima colazione in hotel e partenza per Saragozza. Arrivo e visita panoramica ad uno dei più famosi Santuari di Spagna, la Nuestra Senora del Pilar, fulcro storico della città. Proseguimento per Barcellona. Arrivo in serata in hotel. Cena e pernottamento.

8° giorno ’ Barcellona-Italia
Prima colazione in hotel. In base all’orario di partenza trasferimento all’aeroporto di Barcellona, disbrigo delle formalità d’imbarco e rientro in Italia.


12324